COS'E' IL TANTRA

tantrasignificatoverocosètantrismodisciplinetantriche


Nel mondo occidentale il termine Tantra è troppo spesso frainteso come sinonimo di sesso che per il suo significare reale, ossia un percorso-pratica spirituale per la crescita e autorealizzazione. 

La trasformazione avviene quando accetti la tua totalità del tuo essere (io posso solo aiutarti a riorganizzare le tue energie).  

L’obiettivo è di abbandonarsi ed entrare in uno stato di ‘’non fare’’ senza sforzo e lasciarsi guidare dall’energia. 

‘’Siate rilassati e naturali, siate come un bamboo vuoto, quando il bamboo è vuoto, il Divino può suonare la sua musica attraverso di lui’’ - Maestro tantrico, Tilopa

Il Tantra è una pratica volta a raggiungere l'illuminazione attraverso l'esperienza totale del vivere, la gioia dei sensi, dei desideri e dei sentimenti. E’ pura liberazione dello spirito. La meditazione, respirazione e ogni contatto fisico armonico favoriscono l'espansione del campo energetico. 

Il Tantra concilia spiritualità e sessualità, lo scopo pratico (se così si può dire) è di risvegliare kundalini e guidare l'energia vitale nel cammino ascensionale attraverso tutti i chakra. 

La circolazione energetica sfrutta la differenza di potenziale che esiste tra energia maschile Shiva ed energia femminile Shakti, che e’ la piu’ potente in assoluto.